Proverbio del giorno

Addò arrive chiante ‘u zìppere

(letteralmente: dove arrivi pianta il fuscello, come facevano i contadini per avere punti di riferimento nei campi coltivati. In senso figurato: dove puoi arrivare fermati (scrive Cosimo Acquaviva) oppure: non fare il passo più lungo della gamba)

BENEDETTA PILATO

Un tarantino al giorno

Benedetta Pilato (Taranto-2005) è una giovanissima nuotatrice che ha già al suo attivo numerosi successi sportivi. Specializzata nello stile “rana”, nel 2018 ha vinto la medaglia d’argento sui 50 mt. ai campionati italiani open: il 3 luglio 2019, ai Campionati europei giovanili di nuoto 2019 di Kazan’, ha vinto la medaglia d’oro nei 50 rana e ha conquistato anche la medaglia d’argento nella staffetta 4×100 mista; nella stessa competizione ha stabilito il nuovo record italiano categoria ragazzi nei 100 rana, record battuto poco dopo ai campionati mondiali giovanili di Budapest;

Il 28 luglio 2019, all’esordio nella nazionale maggiore, ha vinto la medaglia d’argento.

Una scuola al giorno

L’edificio scolastico che si affaccia sulla “ringhiera”, a ridosso della chiesa di San Domenico, venne eretto in epoca fascista sull’area in cui sorgeva il monastero di San Giovanni Battista. E’ intitolato a Emilio Consiglio (Taranto 1841-1905). Pioniere della poesia in dialetto tarantino, collaborò con diverse testate giornalistiche del suo tempo (alcune da egli stesso fondate) e si dedicò anche al teatro scrivendo diversi drammi.

emilio consiglio
QUANDO TARANTO ERA LA FIRENZE DEL SUD di Franco Battafarano – Scorpione editrice

Un libro al giorno

QUANDO TARANTO ERA LA FIRENZE DEL SUD di Franco Battafarano – Scorpione editrice

Nel periodo compreso tra il 1986 e il 1995 Taranto ospitò numerosi gruppi rock, attraendo su di sé l’attenzione nazionale della musica di tendenza dell’epoca e della stampa specializzata. E non furono pochi anche i giovani musicisti locali a cimentarsi in questo genere, con apprezzate esibizioni in pubblico.  Hanno collaborato con Franco Battafarano alla stesura dell’opera (che comprende anche foto e recensioni) Francesco Maraglino e Valerio Spinosa.

(Opera disponibile nella Casa del Confratello di via Anfiteatro 133)

Rubrica a cura di Angelo Caputo

0
SHOP